Sei in:

GUGLIELMO RINO

Nato ad Este, la sua famiglia si trasferì a Chioggia quando egli aveva appena tre anni. Compiuti gli studi inferiori, apprese l’arte della pittura all'Istituto Superiore d'Arte e alla Scuola Libera di Nudo dell'Accademia delle Belle Arti, e in poco tempo divenne allievo del pittore Virgilio Guidi con cui condivise per parecchi anni lo studio. Tra i suoi lavori ci sono anche grandi affreschi e ritratti, opere che gli vennero commissionate anche dalla famiglia dei conti Cini. Decorò numerose chiese, tra cui anche la cappella accanto al cimitero di Chioggia dove si può ammirare la pala sopra l’altare, dedicata ai caduti della prima guerra mondiale. Inizialmente, ad età giovane, è considerato Novecentista, in seguito si dedicò ad un impressionismo verista. Collaborò come illustratore per diversi anni al Gazzettino illustrato diretto da Talamini. Le sue opere iniziali riportano il nome d'arte Guglielmo da Este, successivamente dagli anni settanta con il solo Guglielmo.

Articoli creati da: GUGLIELMO RINO