Sei in:

Archimede Seguso

Figlio del maestro Antonio Seguso,iniziò a lavorare molto presto presso la Vetreria Artistica Barovier dove il padre era socio. Nel 1933, divenne il maestro e socio fondatore presso la Vetreria Artistica e Soffieria Barovier Seguso & Ferro, che poi è diventato la Seguso Vetri d'Arte, dove Archimede lavorò in collaborazione con Flavio Poli. Nel 1948 fondò la sua nuova bottega-laboratorio; la Vetreria Artistica Archimede Seguso. La maggior parte dei suoi primi lavori furono ispirati allo stile Novecento, come anche le sue sculture modellate con il vetro ancora caldo. Allo stesso tempo, sperimentò adattando tecniche antiche agli stili degli anni '50, come le variazioni della filigrana. Durante gli anni '60-'70 realizzò opere in vetro dai colori vivaci e intensi, come i Colori Sovrapposti e le Fasce Sovrapposte. I lavori più recenti si basavano sull'utilizzo di forti colori contrastanti in vetro massiccio sommerso.

Articoli creati da: Archimede Seguso