Sei in:

A.VE.M.

Arte Vetreria Muranese venne fondata nel 1932 da Antonio Luigi Ferro, suo figlio, Emilio Nason, Galiano Ferro e Giulio Radi. Durante gli anni '30 collaborando con Vittorio Zecchin e Emilio Nason, l'azienda produsse molti pezzi in vetro soffiato leggero e sculture in stile Novecento. Nel 1939 Giulio Radi divenne il direttore artistico e iniziò a sperimentare vari ossidi metallici. Giorgio Ferro prese il posto di direttore artistico, dopo la morte prematura di Radi nel 1952 fino al 1955. Durante gli anni '50 la A.VE.M collaborò con molti artisti come il pittore Luigi Scarpa Croce, il progettista Anzolo Fuga, e più avanti anche con Luciano Ferro. La società è ancora oggi attiva.

Articoli creati da: A.VE.M.